13 maggio 2016. Omeopatia in Giallo

 

Venerdì 13 maggio prossimo, alle 17.00 presso la LUIMO il Professore Francesco Eugenio Negro presenterà il suo nuovo libro "Omeopatia in Giallo". 

Intervista il Dr. Carlo Melodia

L'ingresso è aperto a tutti. 

 

Perché "giallo"? Il colpevole è un medico omeopatico o il fatto delittuoso che verrà descritto interessa il variegato mondo dell'omeopatia.
Il colpevole è, in genere, un nemico, un diverso rispetto a una società che vuole vivere nella norma. L'omeopatia è da sempre fuori dalla norma secondo i canoni dell'Accademia. Il diverso spaventa come lo straniero che, piuttosto che volerlo conoscere proprio perché è "strano", si elimina o si circoscrive. Colpevole e omeopatico, forse, raddoppiano l'idea di diversità.
Queste storie di "gialli", spesso tinteggiati di nero, sono il frutto di questa ricerca che offre un ulteriore contributo alla conoscenza dell'omeopatia.