Gentile dottoressa, caro dottore,
Tra meno di un mese avrà luogo, nella meravigliosamente artistica cornice di Verona, il XVIII Seminario Internazionale di Medicina Omeopatica, organizzato quest’anno in collaborazione con la Scuola di Medicina Omeopatica di Verona, una delle più autorevoli e tradizionali istituzioni formative dell’omeopatia italiana.
Il docente invitato quest’anno è d’eccezione: Jan Scholten è considerato uno tra i più influenti pensatori nel campo omeopatico. I suoi studi e le sue pubblicazioni sull’utilizzo della Tavola Periodica degli Elementi in omeopatia hanno aiutato intere generazioni di omeopati, in tutto il mondo, a conoscere e prescrivere meglio i rimedi di origine minerale. Quest’anno verrà a parlarci di un lavoro analogo fatto per il Regno Vegetale che ha probabilmente un respiro ancora più ampio, vista la grande quantità dei rimedi in uso omeopatico di questa provenienza.
Vi invitiamo perciò a iscrivervi numerosi, ci sono già le conferme di partecipazione alcuni tra i più importanti omeopati italiani ed è previsto anche l’arrivo di molti colleghi dall’estero . Il seminario potrà quindi essere un’occasione di confronto, discussione e arricchimento personale, anche fuori dalle ore di lezione.


Vi ricordiamo che il seminario sarà in lingua inglese con la traduzione simultanea curata e coordinata da Gabriella Rammairone, ormai colonna insostituibile per gli omeopati italiani. Gabriella ha tradotto nella sua lunga carriera “omeopatica”, tra gli altri: G.Vithoulkas, N.Herrick, R.Morrison, J.Shore, R.Sankaran, J.Scholten, P.Bailey, F.Vermeulen, L.Johnston, F.Master, J.Sherr e molti altri, consentendo con la sua elevata professionalità e il suo, lasciatecelo dire, talento, di fruire fino in fondo delle lezioni ascoltate.
Un altro importante elemento sarà aggiunto dal Corso per Radar Opus, previsto la mattina del venerdì 14 novembre e tenuto dal dott. Carlo Rezzani. Un altro motivo per venire a Verona e un modo di ottimizzare lo spostamento, avendo la possibilità di seguire due eventi formativi.
Tra i servizi previsti per il seminario, c’è la possibilità di pranzare nell’intervallo all’Hotel a un prezzo convenzionato, inoltre sono disponibili un certo numero di posti auto gratuiti all’Hotel San Marco (Tel. 045 569011 - www.sanmarco.vr.it), che vanno in prima battuta a coloro che prenoteranno la stanza presso la struttura, ma anche, per quelli rimanenti, ai partecipanti al Congresso.
Inoltre la segreteria della Scuola di Verona*, con la mitica Fernanda, raro esempio di organizzazione, gentilezza e capacità, è a disposizione per fornire informazioni e assistenza. Per iscriversi registrarsi nel sito della Scuola www.omeopatia.org alla pagina http://omeopatia.org/seminario/seminario-con-il-dott-jan-scholten-wonderful-plants/
Se desiderate portare mogli, mariti, compagni, compagne, non si annoieranno di certo, Verona è una delle città d’arte più belle d’Italia e che il mondo intero ci invidia. Non ultimo a Verona si mangia molto bene e si beve ancora meglio… Per consigli di tipo “turistico” vi potete rivolgere direttamente a Claudio Olocco, direttore commerciale della Scuola di Verona, autentico cultore e conoscitore della città e di molti posti meravigliosi. Claudio, con il suo amore per la città, vi consiglierà la visita ad alcune autentiche chicche, fuori dai circuiti abituali
A questo punto non vi resta che iscrivervi, vi aspettiamo numerosi.

Dr. Giuseppe Spinelli
Direttore Commerciale - 
Responsabile Formazione
Ce.M.O.N. s.r.l.


* Scuola di Medicina Omeopatica di Verona - Vicolo Dietro Santi Apostoli, 2 – 37121 Verona - telefono 0458030926 – fax 0458026695 cell. 329 4744580 email: info@omeopatia.org Sito: www.omeopatia.org