Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

CASTAGNOLE DI PAESE (TV) – CORSO AVANZATO DI OMEOPATIA PER FARMACISTI 20 CREDITI ECM ASSEGNATI ALL’EVENTO (ID – 241087-1) – DOTT. ANDREA BRANCALION

20 gennaio 2019 | 9 h 00 min - 13 h 00 min

|Recurring Evento (Guardali tutti)

One event on 17 febbraio 2019 at 9:00am

One event on 24 marzo 2019 at 9:00am

One event on 14 aprile 2019 at 9:00am

One event on 5 maggio 2019 at 9:00am

€230

CORSO AVANZATO DI OMEOPATIA PER FARMACISTI
20 CREDITI ECM ASSEGNATI ALL’EVENTO (ID – 241087-1)

Docente Dr. ANDREA BRANCALION

Dal 20 gennaio 2019 al 5 maggio 2019 per un totale di 20 ore di formazione
Sede: Ospedale Veterinario San Francesco – Via Feltrina, 29 – Castagnole di Paese (TV).

Responsabile della Sezione Omeopatica dell’Ospedale Veterinario S. Francesco – Castagnole di Paese (TV). Professore
Associato dell’Universidad Candegabe de Homeopatia – Buenos Aires. S.I.O.V. – Società Italiana di Omeopatia Veterinaria. Laureato in Mediana Veterinaria a Bologna nel 1981. Nel 1989 si iscrive alla Scuola Superiore Internazionale di Medicina Veterinaria Omeopatica di Cortona, diretta da Franco Del Francia, che proprio in quell’anno inaugura l’attività didattica. Durante il periodo di apprendimento
avviene il primo incontro con il Maestro argentino Eugenio F. Candegabe, che sarà determinante per la sua futura formazione e l’approfondimento dei temi fondamentali di Dottrina e Filosofia Omeopatica. Dal 1992 inizia la vera e propria attività clinica e didattica che lo ha portato ad essere oggi un sicuro riferimento in Italia ed all’Estero. Attualmente è Docente Collaboratore della Scuola S.I.O.V. e Professore Straordinario Invitato della Escuela Médica Homeopática Argentina “Tomás Pablo Paschero”; collabora inoltre con il Centre Liégeois d’Homéopathie di Esneux (Belgio) diretto da Marc Brunson. Curriculum dettagliato in www.webalice.it/studio.omeopatico

MODALITÁ D’ISCRIZIONE
Inviare la scheda di iscrizione debitamente compilata unitamente alla ricevuta del Bonifico Bancario tramite fax al n. 081 7613665.
In caso di domande di iscrizione superiori al massimo consentito verrà considerato l’ordine cronologico di arrivo delle domande stesse.

MODALITÁ DI PAGAMENTO
Corso Base per Farmacisti € 230,00 IVA INCLUSA
Il pagamento avverrà a mezzo bonifico bancario Intestato a: LUIMO – presso UBI Banca – Filiale di Napoli Via
Mergellina – IBAN IT04N0311103423000000043954
CAUSALE BONIFICO: Iscrizione Corso per Farmacisti 2019 – Treviso.

INFORMAZIONI

Coordinatore di zona
FULVIO TOSO – mobile 335 1249779

Segreteria Didattica
FLORA RUSCIANO – Tel. 081.7614707 info@luimo.org

OBIETTIVI DEL CORSO
L’Omeopatia è un sistema medico clinico, diagnostico e terapeutico che si basa sulla Legge dei Simili. La sua applicazione è resa possibile dalla Sperimentazione Pura sull’Uomo Sano e da altri Principi fondamentali, che occorre conoscere. Il sistema dell’Omeopatia ha il dichiarato scopo di guarire i pazienti in modo rapido, dolce e duraturo. Per questo alto valore, profondamente etico, vale la pena di studiarla. La conoscenza e l’uso degli strumenti è indispensabile per un buon lavoro. Attraverso esercizi conditi con facili esempi si arriverà ad essere in grado di cominciare a mettere in pratica l’Omeopatia. Per tale corso è indispensabile avere questi strumenti: il Repertorio (almeno cartaceo, ma meglio ancora informatico) e la Materia Medica del Boericke [per informazioni rivolgersi ad Homeopathic Medical Service (HMS, Dr.ssa Sara) 031 243007 presentandosi come allievo del Corso per avere un preventivo dedicato sull’acquisto].
A tutti i partecipanti sarà omaggiato un utile complemento di consultazione omeopatica da parte dell’organizzazione.

PROGRAMMA DEL CORSO
20 gennaio 2019 – Ore 9-13
• Istruzioni sull’uso del Repertorio Omeopatico
• Istruzioni sull’uso della Materia Medica Omeopatica
• Esercitazioni pratiche e Diagnosi Differenziale sui vari tipi di febbre
Si descrivono gli strumenti essenziali della pratica omeopatica e le istruzioni sul loro uso secondo i principi inalienabili dell’Omeopatia.
Seguono esercizi che dimostrano come nei casi acuti e nei disturbi stagionali sia possibile dare un consiglio anche telefonico o al banco della farmacia.

17 febbraio 2019 – Ore 9-13
• Esempi di traduzione del linguaggio del paziente in sintomi repertoriali
• Esercitazioni pratiche e Diagnosi Differenziale sui vari tipi di mal di gola
La conoscenza del Repertorio e la scelta corretta delle rubriche (sintomi), richiede un esercizio di adattamento delle parole del
paziente (dirette o riferite nei casi pediatrici e veterinari) alle rubriche (sintomi) presenti nel Repertorio, che è lo scopo di questa lezione. Gli esercizi mostreranno come ogni mal di gola abbia le proprie modalità utili alla scelta del rimedio più corretto.

24 marzo 2019 – Ore 9-13
• Osservazione del paziente ed il linguaggio non verbale nel Repertorio e nella Materia Medica
• Esercitazioni pratiche e Diagnosi Differenziale sulle sindromi allergiche. Il linguaggio non verbale esprime in modo veritiero le modalità di aggravamento o miglioramento del paziente, esigenze, desideri ed avversioni, paure, fobie e molto altro, spesso più importante di quanto riferito a parole. È perciò fondamentale imparare a riconoscerlo. Le allergie sono fra le sindromi più diffuse nella società attuale, si analizzano le peculiarità adatte alla scelta del rimedio.

14 aprile 2019 – Ore 9-13
• Esercitazioni pratiche di repertorizzazione di casi clinici, anche pediatrici e veterinari ed il confronto con la Materia Medica
per la Diagnosi Differenziale
• Le malattie della pelle: come cercare di curare e non sopprimere i vari tipi di eruzioni cutanee rispettando così la direzione centrifuga della guarigione
Le esercitazioni pratiche con l’aiuto di semplici casi clinici hanno lo scopo di prendere confidenza con il Repertorio ed approfondirne
la conoscenza. Segue la spiegazione dell’importanza dell’emuntorio cutaneo per la salute in generale e come scegliere i rimedi più adatti per i disturbi dermatologici.

5 maggio 2019 – Ore 9-13
• Richiamo al livello di terapia come massima azione possibile e non come scelta aprioristica con l’aiuto di esempi pratici
• Diagnosi Differenziale fra i rimedi più indicati nelle patologie catarrali
• Test di apprendimento finale
Molte sono le variabili che portano ad una terapia fra cui la disposizione del paziente, la sua costituzione morbosa e la capacità
del terapeuta, tuttavia un’azione è sempre possibile. Le patologie catarrali comprendono diversi tipi di disturbi, dal raffreddore
alla tosse, alle otiti, ecc. Sarà fatta una panoramica di rimedi.

Scarica la Brochure Clicca Qui

Dettagli

Data:
20 gennaio 2019
Ora:
9 h 00 min - 13 h 00 min
Prezzo:
€230

Newsletter

Dichiara di aver letto la Privacy Policy

Pin It on Pinterest