La tua lingua: Italiano
La tua lingua:
Cerca

Corso di Formazione in AGRO-OMEOPATIA "al di là dell'effetto placebo"

Da 28/Oct/2018 A : 30/Oct/2018 Luogo : Bologna


Corso di Formazione in AGRO-OMEOPATIA

Corso di formazione in Agro-Omeopatia

 


AL DI LÀ DELL'EFFETTO PLACEBO!!!
In collaborazione con la "Scuola di Medicina Integrata di Palermo", "L' Accademia Omeopatica Palermitana" e "Bioagricoop Scrl", abbiamo organizzato un corso di Omeopatia applicata alle colture agrarie (agro-omeopatia) con approccio agroecologico.

Il corso avrà la durata di 3 giorni, composti ognuno da 8 ore di lezione al giorno.

Il corso verrà tenuto ad Argelato Prov. Bologna. 

Il corso si svolgerà presso l'agriturismo "Podere Santa Croce, Via Bonaccorsi 17
40050 Argelato - Bologna nei giorni 28/29/30 Settembre 2018. 

Per chi volesse pernottare, o per qualsiasi altra esigenza relativa al vitto e all’alloggio può contattare direttamente la reception dell'agriturismo 
http://www.poderesantacroce.com/ 

Il corso verrà tenuto dal prof. Radko Tichavsky (attualmente uno dei più prestigiosi docenti di omeopatia applicata ai vegetali, nonchè autore di due libri sulla materia, più uno in stampa) e avrà un taglio teorico-pratico!

R. Tichavsky insegnerà ad analizzare l'agro-ecosistema secondo una visione integrata o vivente, proporrà per la prima volta un metodo per individuare il farmaco omeopatico (simillimum) utile a risolvere le fitopatie delle colture presenti nelle aziende dei partecipanti al corso. 

Il corso è aperto a chiunque, agronomi, agricoltori biodinamici, semplici appassionati di agricoltura naturale, permacoltura, agricoltura rigenerativa, è altresì consigliato a medici e farmacisti omeopati, oltre che a chiunque voglia imparare ad analizzare la propria azienda o il proprio orto da un punto di vista sistemico o agroecologico.

Il corso verrà tenuto solo al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti ed avrà un costo pari a 200 euro. 

Se le condizioni climatiche lo permetteranno verranno fatte escursioni in campo. 

Per chi fosse interessato, è estremamente importante indicare la partecipazione al corso nella pagina dell'evento. 
Ricordiamo però che l’iscrizione al corso diventerà effettiva al versamento di un anticipo di 50 euro a titolo di caparra confirmatoria.

Vi preghiamo a conferma della vostra partecipazione, un versamento a titolo di anticipo/prenotazione sul seguente numero di carta:

N* carta postepay 4023600911141630
Intestata a Francesco Di Lorenzo (responsabile della sezioni di agro-omeopatia)
CF.: DLR FNC 73C09 G348F

Al versamento dell'anticipo vi preghiamo di inviare comunicazione alla mail sotto riportata indicando l’avvenuto versamento e i vostri dati anagrafici.
Verrete contattati tramite mail e la vostra prenotazione alla partecipazione dell'evento diventerà effettiva.

Per ulteriori informazioni, chiarimenti, comunicazioni etc.. si prega di scrivere messaggio nella pagina dell'evento, oppure scrivere a: 
francescodilorenzo@hotmail.com
agroomeopatia@libero.it
Verrete contattati nel più breve tempo possibile.


PROGRAMMA DEL CORSO

Primo Giorno
1. Definizione di Olone
2. Caratteristiche dell'Olone, grado di frammentazione e grado di vitalità;
3. Il linguaggio biochimico e energetico dell'Olone;
4. Riconoscere le risorse di un Olone;
5. Microbiologia del suolo, la distribuzione dei nutrienti, acqua e aria nell'Olone;
6. Analisi di microvoltimetría nelle piante e nel suolo;
7. Analisi sensoriale del suolo e delle piante;
8. L'osservatore scientifico come parte dell'Olone;
9. Interazione metabolica delle piante nell'Olone;
10. L'interazione dei microrganismi nell'Olone;
11. Interazione-insetti-batteri funghi;
12. Epigenetica e plasticità dell'Olone;
13. Ciclo Microenzimatico di Bechamp;
14. Visita sul campo;

Secondo Giorno
1. I precursori dell'omeopatia (Ippocrate, Galeno e Paracelso);
2. Samuel Hahnemann, fondatore dell'omeopatia;
3. Eugen e Lili Kolisko e il loro contributo alla agro-omeopatia;
4. Tecnica di laboratorio per la preparazione dei rimedi omeopatici;
5. Preparazione di tinture madri e dinamizzazioni;
6. Preparazione e uso dei preparati omeopatici su larga scala;
7. Analisi metabolica della pianta oggetto di intervento ed individuazione dei relativi rimedi omeopatici;
8. Repertorizzazione di un caso, selezione dei rimedi: dosi, frequenza e potenza;
9. Adiuvanti;
10. Gestione delle carenze nutrizionali e possibili drenaggi da fitofarmaci;
11. La gestione dei parassiti e delle fitopatie, la loro origine e il ruolo dell'Holone;
12. Agro-omeopatia versus Olo-omeopatia;
13. Dinamica, laboratorio e lavoro sul campo;

Terzo giorno
1. Biotipologia/costituzione delle piante e delle sementi;
2. I livelli di patogeni nelle piante;
3. Vie metaboliche, precursori metabolici;
4. Metaboliti secondari e elicitori come precursori di risposta difensiva nelle piante;
5. Funzionamento delle emergenze ambientali nell'Holone;
6. Criteri di bioenergetica nelle piante;
7. Dinamica, laboratorio e lavoro sul campo;

Il programma potrebbe subire modifiche in funzione dell'indirizzo colturale delle aziende dei partecipanti

Scarica la Locandina Clicca QUI

Indietro <<