Care Amiche e cari Amici,

in occasione di queste festività desidero celebrare, insieme a voi, tutti i grandi omeopati che hanno dedicato la loro vita all’insegnamento della Medicina Omeopatica e, con immensa gratitudine, ringraziare coloro che in questi tempi oscuri, contro corrente, trasmettono l’arte del Guarire a medici, farmacisti, veterinari e professionisti della salute, permettendo il tramandarsi di un’arte medica oggi quanto mai unica e vera risposta ai disagi del vivere quotidiano.

Noi tutti, con il cuore pieno di gratitudine verso il Maestro C. F. Samuel Hahnemann, abbiamo il compito di mantenere alta la bandiera della verità e di vigilare sullo sviluppo della Medicina Omeopatica nel presente e nel futuro, unendoci, superando le diversità ideologiche, lavorando ciascuno su di sé, affinché, attraverso questo processo, si dimostri ciò che il Dr. Tomas P. Paschero, il Prof. Antonio Negro, il Dr. Proceso Sanchez Ortega e la Dr.ssa Adele Alma Rodriguez ci insegnavano e ci invitavano a realizzare: “il senso di unità della vita”.

Come in un rimedio omeopatico, ottenuto dalla diluizione ripetuta e dalla dinamizzazione del materiale di partenza, sia esso vegetale, animale o minerale, le forze guaritrici si slatentizzano proprio a causa della fusione, armonizzazione e energizzazione della materia grezza (ricca di una moltitudine di componenti) così anche noi leggendo metaforicamente questo processo di trasformazione alchemica della sostanza, da uomini e donne, esseri umani non ancora capaci di cogliere il senso di unità della vita, diluiremo le nostre differenze, le armonizzeremo, coglieremo la sacralità e ricchezza del nostro vicino, ci stringeremo in unico cuore e ci sosterremo vicendevolmente, affinché da questa unità si sviluppi un nuovo essere vivente la cui dirompente forza di verità verrà trasmessa a tutta l’umanità e la guarigione profonda della persona diventi realtà.

Dove due o più esseri umani si uniranno, nella medesima intenzione, con lo sguardo aperto e rivolto al futuro, il risultato sarà molto più grande della somma dei singoli.

Questo è il messaggio di auguri rivolto ad ognuno di voi, messaggio ereditato dalla Dr.ssa Adele Alma Rodriguez, fondatrice di questa meravigliosa idea, scuola, azienda e cofondatrice della Associazione L.u.i.m.o., secondo il quale, attraverso e forse anche grazie alle difficoltà, che noi sperimentiamo in questi giorni, possa nascere quell’esigenza di Unità tra di noi, come un piccolo seme di trasformazione che porterà questa umanità a dirigersi verso “i più alti fini della propria esistenza”.

A nome di ogni Donna e di ogni Uomo di questa azienda, a nome dei miei fratelli Gabriella e Vincenzo vi porgo il più sincero augurio di Buone Feste e Splendente Anno Nuovo.

     Aurelio Rocco

  Amministratore Delegato


                                                

 

 

Scarica il Pdf Clicca Qui

Newsletter

Dichiara di aver letto la Privacy Policy

Pin It on Pinterest

Share This