GOLAMIX SPRAY: tutta la dolcezza della natura per il benessere della gola

Dr.ssa D’Angelo Maria Desiderata

Vento, freddo, pioggia; l’autunno cede il passo all’ inverno, le temperature si abbassano ed a farne le spese spesso è la nostra gola che si infiamma, si arrossa e diventa dolente. Come possiamo intervenire ai primi sintomi calmando il fastidio ed allo stesso tempo evitando l’utilizzo di prodotto troppo invasivi e con effetti collaterali ?

Per proteggere e lenire le vie aeree superiori, oltre che una bella sciarpa di lana, possiamo ricorrere alla forza della natura !

Il GOLAMIX, spray alla propoli, contente anche estratto di semi di pompelmo e miele, il tutto in una formulazione adatta ai bambini e perfino ai nostri amici a 4 zampe, perché PRIVA DI ALCOL!

Spesso infatti evitiamo di utilizzare spray alla propoli per la componente alcolica che è poco gradita da tanti adulti affetti da bruciore alla gola e sicuramente sconsigliata per i più piccoli.

GOLAMIX spary ne è invece completamente privo ed il suo sapore è quello del miele, dolce e dalle proprietà lenitive.

Ma vediamo più nello specifico quali sono le caratteristiche delle sostanze funzionali che compongono la formula:

La propoli, sostanza prodotta dalle api, è composta da secrezioni resinose che le api raccolgono sugli alberi e che utilizzano nei loro alveari come antisettico. La propoli viene infatti applicata per disinfettare l’alveare e per evitare la decomposizione di eventuali insetti intrusi riusciti a penetrarvi; L’utilizzo della propoli risale a tempi antichissimi, circa 6000 anni fa. Gia gli antichi egizi la usavano per la mummificazione dei faraoni, ed i medici per trattare le infezioni della pelle, dell’apparato respiratorio e come cicatrizzante e disinfettante delle ferite. La propoli contiene resine, balsami e cere, sostanze volatili, ovvero oli essenziali, ed infine materiali organici come i flavonoidi, i pollini, minerali e vitamine. I flavonoidi sono le sostanze che rendono la propoli antimicrobica. Questa, definita “antibiotico naturale”, se assunta a particolari dosaggi ha attività antibatterica, sia batteriostatica che battericida: impedisce infatti sia la moltiplicazione dei germi e riesce ad eliminarli ; questo effetto antibatterico è confermato da numerose ricerche scientifiche che hanno visto come i principi attivi in essa contenuti siano in grado di inibire lo sviluppo di diversi tipi di batteri tra cui l’Escherichia coli, il Proteus vulgaris, il Mycocteriumtubercolosis, il Bacillus alvei, il Bacilluslarvae, il Bacillussubtilis e alcuni tipi di salmonelle.

Oltre all’effetto antibatterico la propoli svolge anche una valida azione antivirale inibendo la crescita e la moltiplicazione di diversi ceppi virali.

Inoltre la propoli ha anche un’azione antimicotica, agendo su molti funghi che interessano lo strato superficiale della pelle ed in particolare sulla Candida albicans.

Il suo utilizzo principale è contro le affezioni delle vie respiratorie (faringiti, tracheiti e tonsilliti) e del cavo orale (gengiviti, infiammazioni della lingua e del palato).

I semi di pompelmo sono invece ricchi di un estratto particolarmente benefico per le sue qualità di antiossidanti che grazie ai bioflavonoidi contenuti vanta un’azione antinfiammatoria e antiallergica. L’estratto di semi di pompelmo viene considerato un potente antivirale e battericida.

I bioflavonoidi estratti dai semi di pompelmo agiscono infatti su una vasta gamma di microrganismi nocivi, come batteri, funghi, virus, lieviti, muffe, e anche parassiti come i pidocchi, oltre a protozoi quale l’ameba.

Il meccanismo d’azione dell’estratto di pompelmo si ha a livello della membrana cellulare microbica che viene modificata portando a morte i germi per il mancato apporto nutritivo.

L’estratto di semi di pompelmo contiene esperidina dalle note proprietà immunomodulanti, vitamina C, steroli e tracce di sali minerali. Ha inoltre azione antimicotica e può essere utile per contrastare lo sviluppo di funghi, muffe e lieviti, La presenza nell’estratto di Pompelmo di vitamine A, C, E, selenio e zinco, ne fa anche un efficace antiossidante contro i radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento cellulare. L’estratto sembra, inoltre, essere efficace verso l’Herpes simplex e i virus influenzali, tanto che quando si manifesta l’influenza, o anche il semplice raffreddore, ne abbrevia il decorso, poiché l’azione del suo estratto stimola le difese immunitarie, evitando spesso le complicanze.

Il miele infine, anch’esso donatoci dal instancabile lavoro delle api, ha proprietà calmanti e lenitive note fin dall’antichità. Contiene enzimi, vitamine, oligoelementi, minerali, sostanze antimicrobiche, il tutto che esercita azione antinfiammatoria locale; è noto per la sua azione decongestionante a carico delle prime vie respiratorie e come lenitivo della tosse.

GOLAMIX spray rappresenta quindi l’arma vincente che la natura mette a nostra disposizione per combattere e prevenire il mal di gola, per disinfettare il cavo orale e per aiutare il nostro sistema immunitario ad affrontare le intemperie invernali, il tutto con la dolcezza del miele e senza lo sgradevole sapore dell’alcool.

Newsletter

Dichiara di aver letto la Privacy Policy

Pin It on Pinterest

Share This