Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

BOLOGNA – La Famiglia Omeopatica Delle Rosacee – Dott. Massimo Mangialavori

26 gennaio 2019 | 9 h 00 min - 19 h 00 min

Presentazione del terzo volume della Materia Medica Clinica del Dott. Massimo Mangialavori

LA FAMIGLIA OMEOPATICA DELLE ROSACEE
Dalla letteratura classica alle acquisizioni recentissime di alcuni rimedi presentati in anteprima internazionale

Scarica la Brochure Clicca Qui

In questo incontro presenteremo il terzo volume della Materia Medica Clinica del dott. Massimo Mangialavori. Questo testo tratta di rimedi conosciutissimi e molto utilizzati in passato – come Prunus, Crataegus e Spirea – insieme ad altri meno noti ma non per questo meno importanti – quali Pyrus, Rosa damascena e Sanguisorba – e altri sperimentati solo di recente dal dr. Mangialavori: Fragaria vesca e i due Rubus.
I profili di personalità delineati da questi rimedi rappresentano un ambito poco approfondito, a nostro avviso, dalla letteratura classica omeopatica. Si tratta di pazienti che non mostrano tratti comunemente descritti come “difetti” dalla prospettiva piuttosto “giudicante” dei tempi di Kent. Pazienti che oggi riconosciamo per la critica capacità di occuparsi di sé a scapito di un ideale “bene comune”, pazienti patologicamente oblativi. Clinicamente si tratta, invece, di patologie molto inabilitanti: reumatiche, cardiache, auto-immuni di grande attualità.

ORARIO
Sabato 26
10-13 e 15-18,30
Domenica 27
9-13,30

PROGRAMMA

• Materia Medica dei rimedi trattati nel testo
• Lo studio dei TEMI che descrivono sinteticamente e specificamente questi rimedi
• Casi clinici con lungo follow-up delle Rosaceae meno conosciute
• Studio comparativo e diagnosi differenziale tra le diverse Rosaceae e altri rimedi con i quali è facile poterle confondere, quali Rhus toxicondendron, Carcinosinum, Phosphorus, Causticum e altri.

RIMEDI TRATTATI

• Agrimonia eupatoria
• Crataegus oxycantha
• Fragaria vesca
• Pyrus americana
• Prunus spinosa
• Rosa damascena
• Rubus fructicosus
• Rubus ideaea
• Sanguisorba officinalis
• Spiraea ulmaria

Dott. MASSIMO MANGIALAVORI

Lo studio dell’antropologia medica, sin dai primi anni universitari, lo ha portato ad interessarsi alle medicine tradizionali e a scegliere, in seguito, di dedicarsi completamente alla Medicina Omeopatica Classica, che pratica dal 1985. Il suo originale metodo di studio e ricerca, insieme alla raccolta minuziosa di un vasto e documentato materiale clinico, ha suscitato molto interesse nella comunità omeopatica internazionale. Dal 1991 tiene seminari nazionali e prevalentemente internazionali presso diverse strutture con cui tuttora collabora.
Nel 1993 ha fondato la “Associazione per la ricerca e lo studio della Medicina Omeopatica – Ulmus”, una struttura che opera a livello nazionale e internazionale, sia nel campo della ricerca che della didattica. Nel 2014 l’Associazione Ulmus si è evoluta in ambito prevalentemente internazionale cambiando nome e struttura oganizzativa in: Ianua Medica. Nel 1996 partecipa alla creazione di “DELPHI”: una fondazione che si occupa di raccolta, studio e scambio di esperienze e casi clinici in campo medico e veterinario aperto a tutti i colleghi della comunità omeopatica internazionale. Nel 2001 fonda e dirige Koinè: Scuola Internazionale di Formazione Permanente in Medicina Omeopatica Classica: una scuola aperta ai colleghi della comunità internazionale, con sede a Bologna e Boston. Nel 2003, dopo una lunga collaborazione con il Dott. Giovanni Marotta, pubblica “Praxis” il primo libro di metodologia omeopatica in Italiano, tradotto in Inglese e Tedesco, e fonda le basi della suo modello di ricerca e studio: Il Metodo della Complessità in Medicina Omeopatica. Nel 2008 ha ideato e diretto la creazione di HOMEOVISION, uno dei portali più visitati a livello internazionale con informazioni scientifiche rivolte a medici, operatori della salute, farmacisti e pazienti. Autore di diversi libri pubblicati in lingua italiana, inglese, tedesca, cecoslovacca, portoghese e di vari articoli pubblicati su varie riviste nazionali e internazionali. Nel 2016 comincia la pubblicazione della sua Materia Medica Clinica di cui sono usciti i primi due volume: Latti in Medicina Omeopatica e Funghi in Medicina Omeopatica

PRENOTAZIONI ALBERGHIERE

Presso l’Hotel sede del seminario, soggette a disponibilità al momento della conferma, è possibile prenotare le stanze al prezzo convenzionato di € 79,00 + city tax. Menzionare la propria partecipazione al seminario al
momento della prenotazione per ottenere la convenzione.

COME RAGGIUNGERE L’HOTEL

UNAWAY Hotel Bologna-Fiera, Piazza della Costituzione, 1 – Bologna
L’Hotel è strategicamente situato di fronte alla Fiera di Bologna, vicino al Centro Congressi e a soli 2 km dal centro storico di Bologna.
Aeroporto: G. Marconi (BLQ) – 5 km
Centro città: Bologna – 2 km
Tangenziale: uscita 7 direzione centro 700 m
Stazione Centrale: 1,5 Km
Fiera: 50 m
GPS: 44°30’46.3” N – 12°13’06.7” E

INFORMAZIONI

Per informazioni sul programma e sulle modalità di partecipazione contattare la Segreteria Organizzativa
Cemon: info@cemon.eu – Tel. 081.3951888 – Fax 081.3953244 dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle 13.30 e dalle 14.30 alle ore 18.00

Scarica la Brochure Clicca Qui

Iscriviti Clicca Qui

Dettagli

Data:
26 gennaio 2019
Ora:
9 h 00 min - 19 h 00 min

Newsletter

Dichiara di aver letto la Privacy Policy

Pin It on Pinterest